Regali economici per un bambino

A volte scegliere cosa regalare ad un bambino può risultare davvero difficile, specialmente se si tratta solo di un pensierino, si vorrebbe scegliere qualcosa che possa piacergli, ma allo stesso tempo non si vuol spendere troppo.

Certo i bambini d’oggi possiedono già tutto, genitori, nonni o zii fanno a gara per accontentarlo, ma anche un regalo economico se scelto in base all’età del piccolo ed ai suoi gusti, può risultare più interessante di quello che costa molti euro.

Ormai si acquista online per ogni occasione: regali di Natale, compleanni, regali per comunione o regali per anniversario, san Valentino e non solo…!

Spesso un gioco educativo in grado di stimolare la crescita e lo sviluppo intellettuale vale molto più di un ritrovato tecnologico dove il bambino assiste passivamente, un regalo sempre gradito è un puzzle vario per dimensioni e numero di pezzi, aiuta la concentrazione e sviluppa la memoria.

Lasciata per troppo tempo in ombra i bambini hanno riscoperto con gioia la plastilina, ovvero quella pasta colorata morbida e facilmente malleabile, facile da modellare per ricavarne oggetti più o meno perfetti, favorisce non solo la manualità, ma stimola la creatività e la fantasia.

Ideali anche i giochi in scatola, ricchi di tante attività come giochi, quiz, giochi di magia ed altro da condividere con amici e perché no anche con i genitori, il bambino impara a valutare i propri limiti, ad accettare con stile le eventuali sconfitte ed esultare per le probabili vincite.

Anche gli accessori per lo sport come calze, costume, scarpe, borsone o un accappatoio solitamente sono molto apprezzati, se poi sopra è inciso il loro nome lo saranno sicuramente di più.

Se il bambino ama poco il computer, cosa alquanto strana, ma preferisce stare all’aria aperta un regalo gradito potrebbe essere il vecchio e collaudato skateboard, in commercio se ne trovano a diversi prezzi accessibili per tutte le tasche.